helloimpresa.com

Feedback
SEI IN Home
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
Azimut completa l'acquisizione del 70% di Notus in Turchia

Azimut completa l'acquisizione del 70% di Notus in Turchia

Azimut, il principale gruppo italiano indipendente nel risparmio gestito, completa l'acquisizione del 70% di Notus in Turchia, incrementando la propria piattaforma integrata di consulenza finanziaria e facendo leva sulle soluzioni di Az Global.Come annunciato il 17 marzo 2014, Notus è stata fondata nel 2011 da 3 soci con una esperienza di oltre 25 anni ciascuno nel settore finanziario turco ed europeo. La società gestisce attualmente 45 mandati per clienti privati e istituzionali, assicurando un’asset allocation diversificata ed efficiente sui mercati locali ed internazionali. Inoltre, Notus gestisce due fondi comuni di diritto turco con strategie bilanciate focalizzate su mercati obbligazionari e azionari locali.La transazione comporta un’acquisizione dai soci fondatori (per ca. € 1,5mn includendo la posizione di cassa della società) e la sottoscrizione di un aumento di capitale (per un controvalore di ca. € 0,8mn) per finanziare il business plan.Naim Koçer, Murat Sagman and Evren Bolgün, soci fondatori di Notus Portfoy commentano che "I partner di Notus Naim Koçer, Murat Sagman e Evren Bolgün hanno creato Notus Asset Management 3 anni fa con la visione di diventare il principale player indipendente nel mercato del risparmio gestito turco. La conclusione dell’operazione con Azimut ci permetterà di continuare a proporre soluzioni di risparmio gestito tramite gestioni patrimoniali e di iniziare a lavorare insieme con ambizione per raggiungere tale scopo. Siamo convinti che la combinazione del know-how di Azimut e l’esperienza locale, conoscenza del risparmio gestito, track record, accesso al mercato e network di Notus possano rivelarsi una grande opportunità per i nostri clienti”.Pietro Giuliani, Presidente e Amministratore Delegato di Azimut Holding, commenta: “Con questa operazione raggiungiamo il 21% di quota di mercato tra le società di gestione indipendenti in Turchia, risultato importante che ci permette di concentrarci sia sulle capacità gestionali di AZ Global sia sulle capacità gestionali di AZ Global sia su quelle distributive di Notus, con l’obiettivo di diventare il principale player nel mercato turco tra gli indipendenti”. Aggiungi commento
Apre a Milano “Micro2”, il nuovo sportello per le microimprese

Apre a Milano “Micro2”, il nuovo sportello per le microimprese

Apre “Micro2”, il nuovo sportello di accompagnamento alla creazione di microimprese di viale Zara a Milano, nato con l’obiettivo di accompagnare chi desidera mettersi in proprio creando una microimpresa o una piccola attività artigianale.Il progetto nasce da un’idea di PlaNet Finance Italia con il patrocinio del Comune di Milano e la collaborazione di diversi partner, pubblici e privati. Con la sua nascita sale a quota 14 il numero degli sportelli della rete Microcredito Milano di Fondazione Welfare Ambrosiano attiva dal 2011. Ad oggi sono 1.208 i soggetti che si sono rivolti agli sportelli di microcredito milanesi, per un totale di oltre 2,7 milioni di euro erogati (1,7 milioni per il credito alle persone e 1 milione per credito alle imprese ).“L’apertura di questo nuovo sportello rappresenta un'opportunità per molte persone, oggi particolarmente colpite dagli effetti della crisi economica, come i giovani, le donne, gli over 50 o i cittadini stranieri che possono cosi entrare e, talvolta, rientrare nel mercato del lavoro attraverso l’autoimprenditorialità". Così l’assessore alle Politiche per il Lavoro, Sviluppo Economico Cristina Tajani che prosegue: "In tre anni di esperienza, attraverso Fondazione Welfare, abbiamo potuto verificare l'efficacia dello strumento microcredito, in particolare tra le donne che mostrano un'ottima attitudine alla restituzione dei prestiti concessi. Questi risultati, conclude l'assessore, ci hanno spinti ad allargare la rete degli sportelli attivi in città".“Oggi il miglior modo di trovare un impiego, è crearselo da sé. La nostra missione, in Italia così come nei 40 Paesi dove siamo attivi, è quella di aiutare gli aspiranti microimprenditori a trasformare il loro progetto in realtà", spiega Jacques Attali, Presidente di PlaNet Finance Italia e del Gruppo PlaNet Finance. “Sono molto orgoglioso dell’apertura a Milano di questo primo sportello. In Francia, dal 2006, attraverso lo stesso programma, abbiamo contribuito alla creazione di oltre 2000 microimprese. Mi auguro che Micro avrà lo stesso successo in Italia". Aggiungi commento
Ron Friedman supporta la crescita internazionale di Doxee

Ron Friedman supporta la crescita internazionale di Doxee

Doxee, multinazionale del settore ICT che fornisce ad aziende e service provider in tutto il mondo soluzioni e servizi Cloud per il Customer Communication Management (CCM) e la gestione dematerializzata dei processi documentali, annuncia oggi di aver affidato a Ron Friedman la responsabilità globale delle vendite, delle operazioni e del marketing con la carica di Chief Sales and Marketing Officer.Professionista riconosciuto dal mercato IT, Ron Friedman ha più di 30 anni di esperienza nella gestione manageriale di aziende internazionali. Ron Friedman ha ricoperto la posizione di Chief Operating Officer (COO) di Compart AG, fornitore di software a livello globale. Durante il suo mandato, l'azienda è cresciuta del 40%, affermandosi saldamente in Europa e Nord America ed espandendosi con successo in nuovi mercati.Friedman è stato inoltre Presidente e COO di Group 1 Software/Doc1. Sotto la sua guida, l’azienda è divenuta una delle 100 migliori aziende software del mondo. “Sono felice di poter collaborare con questa azienda così dinamica e in rapida evoluzione," ha affermato Ron Friedman. "Doxee porta al mercato del CCM una combinazione unica di tecnologia e competenze. La sua offerta è una piattaforma unica che abbraccia l'intero ciclo di vita delle comunicazioni aziendali. Porterò la mia esperienza per consentire a Doxee di potenziare le capacità di distribuzione e di offerta della sua piattaforma.""La nomina di Ron Friedman sottolinea l'impegno di Doxee come fornitore internazionale leader nel mercato CCM; Doxee sta attirando professionisti di grande talento dal mondo delle comunicazioni aziendali," hanno detto Sergio Muratori Casali e Paolo Cavicchioli CEO di Doxee. “La professionalità e l’autorevolezza di Ron aiuteranno l’azienda a crescere e a innovarsi.”Le piattaforme di Customer Communication Management fruibili in modalità Software as a Service come quella di Doxee sono posizionate non solo per rivoluzionare questo mercato ma l’intero processo di acquisizione, conservazione e sviluppo delle relazioni con i clienti, un’area critica per tutte le aziende.Doxee è in una posizione esclusiva per fornire servizi su misura di Customer Communication su Cloud per aiutare le aziende a gestire campagne di marketing efficaci senza avere competenze tecniche. Aggiungi commento
Enel cede partecipazioni di SE Hydropower e SF Energy per 400 milioni di euro

Enel cede partecipazioni di SE Hydropower e SF Energy per 400 milioni di euro

Enel S.p.A. informa che la controllata Enel Produzione S.p.A. e Società Elettrica Altoatesina S.p.A. hanno firmato i contratti relativi alla cessione delle partecipazioni possedute da Enel Produzione in SE Hydropower S.r.l. e SF Energy S.r.l. per un corrispettivo complessivo di 400 milioni di euro.In particolare, il corrispettivo previsto per la cessione della partecipazione del 40% posseduta da Enel Produzione in SE Hydropower, è pari a 345 milioni di euro. Il perfezionamento dell’operazione è sospensivamente condizionato al nulla osta dell’Autorità Antitrust e all’ottenimento da parte di SEL dell’impegno delle banche a erogare il finanziamento per l’acquisto della suddetta partecipazione.SE Hydropower gestisce in regime di concessione 11 impianti idroelettrici di grande derivazione con una potenza totale installata di circa 600 MW e 7 impianti di piccola derivazione con una potenza totale installata di circa 18 MW, tutti localizzati in Alto Adige. La produzione realizzata da SE Hydropower nel corso del 2013 è stata pari a 2.419 GWh.Il corrispettivo previsto per la cessione della partecipazione detenuta da Enel Produzione in SF Energy – il cui capitale sociale è posseduto in misura paritetica da Enel Produzione, SEL S.r.l. (società interamente controllata da SEL) e Dolomiti Energia – è pari a 55 milioni di euro. Il perfezionamento dell’operazione è in tal caso soggetto al diritto di prelazione pro-quota spettante al socio Dolomiti Energia ed è inoltre sospensivamente condizionato all’ottenimento da parte di SEL dell’impegno delle banche a erogare il finanziamento per l’acquisto della suddetta partecipazione.SF Energy gestisce l’impianto idroelettrico di grande derivazione di San Floriano, localizzato al confine tra il Trentino e l’Alto Adige, con una potenza installata di circa 135 MW. La produzione realizzata da SF Energy nel corso del 2013 è stata pari a 579 GWh. Aggiungi commento
Approvato Decreto di recepimento della Direttiva 2012/27/UE sull’efficienza energetica

Approvato Decreto di recepimento della Direttiva 2012/27/UE sull’efficienza energetica

Il Consiglio dei Ministri del 30 giugno ha approvato su proposta del Presidente, Matteo Renzi, e dei Ministri dello Sviluppo economico, Federica Guidi, e dell’Ambiente e tutela del territorio e del mare, Gian Luca Galletti, il decreto legislativo per il recepimento della direttiva europea 2012/27/UE sull’efficienza energetica, che modifica le direttive 2009/125/CE e 2010/30/UE e abroga le direttive 2004/8/CE e 2006/32/CE.Le risorse finanziarie stanziate ammontano 800 milioni di euro e verranno impegnate, come riportato dal documento, per avviare un dettagliato programma di interventi per la riqualificazione energetica degli edifici della Pubblica Amministrazione, a partire da quest’anno e fino al 2020.Nello specifico il piano prevede un potenziamento del meccanismo dei certificati bianchi, noti anche come Titoli di Efficienza Energetica, che certificano un risparmio negli usi finali di energia attraverso interventi o progetti di riqualificazione e che sono negoziabili.Saranno coinvolti attivamente sia l'amministrazione pubblica che i privati: nel periodo 2014-2020, infatti, sono previsti 335 milioni di stanziamento per migliorare i consumi negli edifici della Pa centrale, aggiungendo finanziamenti privati attivabili tramite contratti di prestazione energetica per ripagare gli investimenti con i risparmi sulla bolletta. Inoltre si vuole incentivare l'acquisto di prodotti e servizi ad alta efficienza energetica nelle forniture che riguardano l'amministrazione pubblica centrale. Aggiungi commento

AZIENDE & UOMINI

MARKET & FORECAST

1 DOW 17,672.60
0.00 (0.00%)    
2 S&P 2,051.82
0.00 (0.00%)    
3 NASDAQ 4,757.88
0.00 (0.00%)    
4 CSCO 28.21
0.00 (0.00%)    
5 GOOG 539.95
0.00 (0.00%)    
6 NOK 7.90
0.00 (0.00%)    

IMPRENDITORIA

News image

Imprese all'estero

Azimut completa l'acquisizione del 70% di Notus in Turchia

Azimut, il principale gruppo italiano indipendente nel risparmio gestito, completa l'acquisizione del 70% di Notus in Turchia, incrementando la propria piattaforma integrata di consulenza finanziaria e facendo leva sulle soluzioni di Az G...

News image

Imprese Femminili

Emilia-Romagna, le imprese femminili contengono la flessione

A fine giugno 2014, si legge nella nota dell'Unioncamere regionale, le imprese femminili in Emilia-Romagna erano 84.609, il 20,4 per cento del totale. La tendenza degli ultimi dodici mesi è negativa. L’andamento è determinato dal...

News image

Consorzi e Cooperative

Il Pil diminuisce dello 0,1%. Cresce solo il valore aggiunto del settore agricolo

Il Pil diminuisce dello 0,1%. Cresce solo il valore aggiunto del settore agricolo (+2,2%) a fronte di un andamento negativo di quello industriale (-0,4%) e di una variazione nulla del comparto dei servizi; prosegue ...

AFFARI & TRADE

News image

Franchising

A Pesaro inaugurato il terzo Point24h

A Pesaro inaugurato il terzo Point24h con il nuovo negozio automatico che vede nei suoi 60 mq ben 9 distributori progettati e realizzati da Magex. Il negozio automatico è situato in via Contramine e vede ben nove distributori di bibite e snack (ma non solo) ...

News image

Expo e Saloni

Rimini Fiera e Tecniche Nuove dal 2015 in Brasile

Rimini Fiera e il Gruppo Tecniche Nuove annunciano l´acquisizione, in Brasile, della manifestazione FIMAI, la più importante fiera sull´ambiente in America Latina che da 15 anni si svolge all´Expo Center Norte di San Paolo con ci...

News image

Partnership e Alleanze

Telecom Italia e Dorna Sports S.L. prolungano la loro collaborazione fino al 2016

Telecom Italia e Dorna Sports S.L. prolungano la loro collaborazione fino al 2016 ampliandone i contenuti. A partire da quest’anno e per tutta la durata dell’accordo, infatti, TIM sarà title sponsor del ...

ALTRI CANALI

Finanza e Mercati

News image

Kinexia: closing operazione Geotea

Ai sensi dell’Accordo comunicato in data 3 novembre 2014 tra Kinexia S.p.A. (“Kinexia”) e la sub-holding Waste Italia S.p.A. (“Waste Italia”) da una parte, e i Venditori infra definiti dall’altra, (l’“Accordo&rdquo...

Reti d'Impresa

News image

Reti di impresa per l'efficienza energetica e utilizzo fonti rinnovabili

ASSEFI, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Pisa, nel quadro delle iniziative di sostegno per le PMI e nell’ambito del progetto finanziato del Fondo Perequativo Accordo di Programma MISE/Unioncamere 2012, int...

Editoria e Autori

News image

Lean Turnaround

Spesso il Lean Management è stato confuso con altri modelli organizzativi, fugaci e passeggeri, e, come molti di questi, è stato scambiato per una moda, per una “ricetta”, un’alternativa fra tante per cambiare la filiera produttiva. Art Byrne dimostra che non è...

MADE IN ITALY

News image

Moda e Motori

Datanozze.it, migliori fornitori di abiti da cerimonia. Wedding planner per organizzare matrimonio

Dovete organizzare il vostro matrimonio ma non sapete da che parte cominciare? Datanozze.it, tra i tanti servizi offerti, consente, in maniera semplice e veloce, di trovare, in un solo click, i miglio...

News image

Artigianato e Design

Per gli artigiani lombardi le difficoltà continuano

Per gli artigiani lombardi un po’ più europei, ma anche un po’ più distanti dalle opportunità offerte dai grandi, emergenti e lontani mercati globali. È questo ciò che emerge in sintesi dai dati dell'Osservatorio MPI di Confartigiana...

News image

Turismo & Alberghiero

L’accoglienza turistica è un’arte in continua evoluzione

Anche quest’anno CUOA business school propone una nuova edizione del corso executive part-time Innovation in Hospitality Management. Il percorso di alta formazione è destinato ad attuali e potenziali direttori, manager e imprenditori ...

INNOVAZIONI & RETI



Vistatori/Mese

2890082

Pagine/Mese

3650024

Pageviews/User

1,8

Traffico/Mese

39,13GB

Time on Site

2:43

Search % Google

7,7%

Alexa Rank

31580

% Bounce

65%