helloimpresa.com

Feedback
SEI IN Comunicati Stampa Comunicati Stampa Platinette in scena con “La sposa in Blu”

0 voti

Di ritorno da New York, tutto è pronto per la prima nazionale

Platinette in scena con “La sposa in Blu”

Un comedy musical a tinte noir non è cosa da tutti i giorni così come si vedrà Platinette nella veste di una donna alle prese con il controverso mondo maschile, dei ladri pasticcioni, una vicina di casa stravagante e… una motosega!

ARTICOLI CORRELATI

ALTRE NOTIZIE

In attesa del grande debutto italiano del Musical “La sposa in Blu” in programma per Venerdì 7 Novembre alle ore 21,00 presso il teatro Apollonio di Varese, si ripercorre assieme al Regista Umberto Noto, all’autore Romy Padovano e al Produttore Roberto Sky Travaini l’esperienza americana che ha premiato “La sposa in Blu” a New York come miglior musical emergente italiano - edizione 2014. Un comedy musical a tinte noir non è cosa da tutti i giorni così come si vedrà Platinette nella veste di una donna alle prese con il controverso mondo maschile, dei ladri pasticcioni, una vicina di casa stravagante e… una motosega!

La sposa in Blu è andato a New York per ritirare il premio dell’americana IIDF “A Heart For Art - Emerging Musical 2014" ovvero “Un cuore per l’arte - musical emergente 2014”, un riconoscimento importante di carattere internazionale che speriamo possa essere di buon auspicio per il debutto del 7 Novembre e per la tournée che verrà con l’anno nuovo ormai alle porte.

Dice Umberto Noto: “Quattro giorni a New York sono pochi se li vai a vivere da turista ma potrebbero essere anche tanti se sai di essere ormai prossimo a un importante debutto italiano con tantissime cose da fare: non vedi l’ora (paradossalmente) di tornare indietro. La mia preoccupazione era quella di rientrare e iniziare la prove e mettere tutto a posto prima del debutto del 7 novembre a Varese”.

Il produttore Roberto Sky Travaini: “Abbiamo realizzato un servizio fotografico con video ambientati in Times Square. Non potete immaginare quanti italiani hanno riconosciuto la ‘nostra’ Sposa in Blu: Platinette. Anche gli americani che non la conoscevano hanno simpatizzato e hanno fatto le foto con lei che sembrava davvero una star di Hollywood; si è sdraiata a terra e ha fatto di tutto per dare spettacolo nella cornice di questa magica piazza americana”.

Romy Padovano, autore del testo e delle musiche: “Ci siamo confrontati con il pubblico newyorkese, non facile e molto preparato in tema di musical, in un teatro molto particolare all’interno di una Fame School che ci ha portati in scena con un lancio dello spettacolo di 12 minuti, un estratto dello spettacolo durante il quale Platinette si è divertita, è stata coinvolgente anche con spettatori che non conoscono la nostra lingua ma hanno apprezzato la lingua internazionale delle musica e delle canzoni cantate magistralmente dalla ‘Sposa in Blu’ e con lei da tutto il cast seguito dalla vocal coach Eleonora Mosca e dall’arrangiatore Fabio Beltramini”.

Conclude Samantha Fantauzzi, presenza straordinaria all’interno del musical, reduce dal programma Amici: “Per la prima volta ho trovato un testo interessante senza il bisogno delle solite limature: perfetto così com’è. La sposa in questione è un gran pezzo di artista: sono felicissima di lavorare con Platinette. Tutta una sorpresa. Non vedo l’ora che arrivi la fine dello spettacolo per vedere la risposta del pubblico, rilassata e divertita dopo aver fatto al meglio il mio lavoro”.

Pierluigi Prencipe
REDAZIONE ONLINE
Iscritto dal 12-10-2011

Lascia la tua opinione


Registrati gratis, la tua opinione sarà visualizzata nel post-it del sito

0
OPINIONI

Lascia la tua opinione

Registrati gratis e la tua opinione apparirà in Home page

Codice di sicurezza
Aggiorna

Vistatori/Mese

2890082

Pagine/Mese

3650024

Pageviews/User

1,8

Traffico/Mese

39,13GB

Time on Site

2:43

Search % Google

7,7%

Alexa Rank

31580

% Bounce

65%

Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando a navigare nel sito si accetta la nostra politica cookie.ok