helloimpresa.com

Feedback
SEI IN Affari & Trade Partnership & Alleanze Il Dipartimento di Epidemiologia della Regione Lazio sceglie UpToDate di Wolters Kluwer

0 voti

Sei ASL utilizzano la risorsa a supporto delle decisioni cliniche per trovare risposta ai quesiti della pratica quotidiana e accedere a letteratura in ambito clinico

Il Dipartimento di Epidemiologia della Regione Lazio sceglie UpToDate di Wolters Kluwer

La divisione Health di Wolters Kluwer, leader a livello mondiale nella fornitura di informazioni e soluzioni al point of care per il settore sanitario, ha annunciato che il Dipartimento di Epidemiologia della Regione Lazio ha scelto UpToDate come risorsa di supporto decisionale in ambito clinico per rispondere ai quesiti clinici al point of care e supportare le proprie iniziative nell’ambito della ricerca

ARTICOLI CORRELATI

ALTRE NOTIZIE

La divisione Health di Wolters Kluwer, azienda leader a livello mondiale nella fornitura di informazioni e soluzioni al point of care per il settore sanitario, ha annunciato che il Dipartimento di Epidemiologia della Regione Lazio ha scelto UpToDate come risorsa di supporto decisionale in ambito clinico per rispondere ai quesiti clinici al point of care e supportare le proprie iniziative nell’ambito della ricerca.

Da oltre 30 anni, il Dipartimento di Epidemiologia (DEP) del Servizio Sanitario Regionale del Lazio svolge attività di ricerca epidemiologica in ambito clinico, etiologico, ambientale e occupazionale, operando un continuo monitoraggio e un’attenta valutazione dei servizi sanitari regionali. Allo stesso tempo, presso il DEP è attiva un’unità di documentazione scientifica che, tra gli altri impegni, coordina un Cochrane Group internazionale, dedicato allo studio delle dipendenze da alcol e droghe.

Nel 2014, la Direzione Regionale della Sanità della Regione Lazio ha promosso la realizzazione di una biblioteca digitale online per il personale sanitario sul modello delle esperienze della Regione Piemonte e della Provincia Autonoma di Bolzano. La creazione e la gestione dello strumento è stata affidata al DEP per supportare il personale nell’attività assistenziale e amministrativa, nell’educazione continua e nella ricerca.

Inaugurata nel febbraio 2015, la Biblioteca ‘Alessandro Liberati’ (BAL) è il punto di accesso regionale a UpToDate, il sistema di supporto decisionale in campo clinico basato su prove di efficacia di Wolters Kluwer. Con questo strumento, scelto dal DEP per la completezza dei contenuti, la facilità di utilizzo e i giudizi positivi derivanti da un’analisi della letteratura internazionale sui principali point-of-care tool, il personale sanitario delle ASL della Regione che hanno aderito al servizio trova risposta ai quesiti che emergono nella pratica quotidiana e accede alle più recenti ricerche in ambito clinico e farmacologico.

I contenuti di UpToDate sono curati da un team di oltre 6.300 autori, redattori e revisori paritari, tutti medici conosciuti a livello mondiale, che, a fronte di un rigoroso processo editoriale, sintetizzano le più recenti informazioni in campo medico in raccomandazioni evidence-based delle quali è stato dimostrato un impatto migliorativo sulla cura del paziente e sulla qualità dell’assistenza. UpToDate copre 24 specializzazioni e comprende oltre 10.500 argomenti, per ciascuno dei quali sono indicati in modo trasparente l’elenco degli autori, la data dell’ultimo aggiornamento e la bibliografia completa. I contenuti sono redatti in inglese, ma con possibilità di ricercarli per patologie, sintomi, procedure e farmaci anche in molte altre lingue, incluso l’italiano.

Grazie ad UpToDate, i medici del Dipartimento di Epidemiologia della Regione Lazio possono inoltre accedere a risorse quali l’autorevole database di farmaci e interazioni tra farmaci Lexicomp®, gli oltre 160 “calcolatori” medici a supporto dell’attività clinica e la sezione “Aggiornamenti sui cambiamenti nella pratica”, nella quale vengono evidenziati aggiornamenti e nuove raccomandazioni che a parere dei redattori UpToDate comporteranno delle modifiche a livello di pratica medica.

“In anni in cui è diventato praticamente impossibile stare al passo con la quantità di nuovi studi pubblicati in ambito clinico e in cui la letteratura primaria necessita di una valutazione critica attenta,” afferma la dottoressa Laura Amato, dirigente del Dipartimento, “uno strumento come UpToDate ci garantisce l’accesso alle più recenti e affidabili informazioni e raccomandazioni in ambito clinico. La sua inclusione nell’offerta formativa della Biblioteca Liberati è un aspetto particolarmente qualificante del progetto, perché conferma sia la determinazione a raccomandare l’assunzione di decisioni cliniche basate su evidenze scientifiche, sia la necessità di integrare la consultazione della letteratura con una costante vigilanza critica sui contenuti”.

UpToDate è stato progressivamente reso disponibile al DEP a partire da un anno e mezzo fa e viene frequentemente consultato da oltre 1.500 operatori sanitari e ricercatori, raggiungendo mensilmente oltre 3.000 accessi. Questi ottimi risultati in termini di adozione da parte della comunità medica sono stati raggiunti grazie a importanti sforzi di informazione e coordinamento da parte del DEP e della Direzione Regionale, attraverso un programma di incontri formativi sull’uso consapevole della letteratura scientifica e sulle attività promosse dalla biblioteca. Per maggiori informazioni sulle attività del Dipartimento di Epidemiologia della Regione Lazio, visitare la pagina http://www.deplazio.net.

Pierluigi Prencipe
REDAZIONE ONLINE
Iscritto dal 12-10-2011

Lascia la tua opinione


Registrati gratis, la tua opinione sarà visualizzata nel post-it del sito

0
OPINIONI

Lascia la tua opinione

Registrati gratis e la tua opinione apparirà in Home page

Codice di sicurezza
Aggiorna

Vistatori/Mese

2890082

Pagine/Mese

3650024

Pageviews/User

1,8

Traffico/Mese

39,13GB

Time on Site

2:43

Search % Google

7,7%

Alexa Rank

31580

% Bounce

65%

Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando a navigare nel sito si accetta la nostra politica cookie.ok