helloimpresa.com

Feedback
SEI IN Home
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
L'energia dal mare raggiungerà i 188 Gw entro il 2050

L'energia dal mare raggiungerà i 188 Gw entro il 2050

Enea ha organizzato il secondo workshop sull’Energia dal mare. Lo sfruttamento del potenziale energetico dei mari, infatti, è un elemento chiave della Blue Economy promossa...
E’ Bologna la capitale dell’innovazione per il packaging in Italia

E’ Bologna la capitale dell’innovazione per il packaging in Italia

E’ Bologna la capitale dell’innovazione per il packaging in Italia. Con il 21% delle oltre 4.359 domande italiane di brevetto pubblicate all’EPO, gli inventori bolognesi si classificano al primo posto nel Belpaese quanto a creatività su packaging ma anche su etichettatura e movimentazione. Seguono sul podio, pur se con un certo distacco, gli innovatori di Milano con 394 domande e Parma con 224.E’ quanto emerge dalla mappa Unioncamere - Dintec sulle domande brevettuali italiane pubblicate sull’handling dall’EPO tra il 2000 e il 2013, presentata oggi a Milano nel corso secondo Tutorial Meeting sulle tecnologie moderne ed emergenti per le PMI organizzato dall’Associazione Italiana per la Ricerca Industriale e dall’Unioncamere. La geografia della tecnologia di questo settore conferma dunque le direttrici classiche di sviluppo della manifattura in Italia sull’asse Emiliano-Romagnolo, e Lombardo-Veneto. Ma anche in alcune zone del Centro, Lucca in testa con 155 domande, e del Sud, capitanato da Napoli (44 domande), si rileva una vivacità innovativa di tutto rilievo.L’innovazione nel packaging, etichettatura e movimentazione costituisce una realtà importante in Italia che incide per più dell’8% sui 53.085 brevetti italiani pubblicati all’Ufficio Europeo nei quattordici anni considerati. Proprio per questo AIRI e Unioncamere, in collaborazione con il CNR, hanno dedicato alle tecnologie emergenti nel packaging il secondo Tutorial Meeting, con l’obiettivo di far conoscere i vincoli normativi, le tecnologie dei materiali e dell’automazione, le prospettive di sviluppo di alcune tecnologie applicate al vetro, alla carta e alla plastica legate al packaging per il settore alimentare e biomedico.Un’occasione importante per mettere in contatto diretto il mondo dell’impresa con esperti di elevato profilo provenienti da organizzazioni di ricerca pubbliche e private e stimolare nuove opportunità di investimento nei processi e nei prodotti innovativi, nonché nuove linee di sviluppo per la ricerca applicata stessa.Hanno partecipato al Seminario il Consorzio Proplast, l’agenzia InnovHub della Camera di commercio di Milano, il Consorzio Intellimech e SMILAB, l’INSTM – UNISA, e l’ISMAC e l’ITIA del CNR. Aggiungi commento
FrigOK, l’App che salva gli alimenti dimenticati in frigo

FrigOK, l’App che salva gli alimenti dimenticati in frigo

Arriva l’App che salva gli alimenti dimenticati in frigo evitando così di buttare il cibo. Si chiama FrigOK ed è disponibile su dispositivi Android e iOS, l’App lanciata da Bofrost, azienda leader dei surgelati.«FrigOK aiuta ad evitare gli sprechi di cibo e denaro in modo semplice e intuitivo - spiega il marketing manager di Bofrost, Enrico Marcuzzi - in pochi secondi si inseriscono tramite smartphone o tablet la foto del prodotto, la quantità e la data di scadenza. Nell'elenco dei prodotti conservati nel frigorifero e nel freezer virtuali spiccano i bollini colorati (rosso, giallo e verde) che comunicano se l'alimento è vicino alla scadenza o se può essere conservato ancora a lungo».In pochi mesi FrigOK è stata scaricata da oltre 6mila utenti ricevendo recensioni a 5 stelle. Gli utenti dunque sembrano apprezzare un’app che si propone come strumento utile nella lotta contro il fenomeno degli sprechi alimentari: secondo l’Unione Europea infatti la cattiva organizzazione dei consumi costa a ogni italiano 500 euro l’anno, pari a 75kg di cibo buttati via. Aggiungi commento
Nissan e FIA uniscono le forze per la sicurezza stradale

Nissan e FIA uniscono le forze per la sicurezza stradale

Nissan Motor Co., Ltd. e la Fédération Internationale de l'Automobile (FIA) hanno annunciato al Salone di Parigi la partnership che verrà costituita per la sicurezza stradale, nell'ambito della campagna "FIA Action for Road Safety".Nel quadro dell'accordo pluriennale, Nissan sarà Official Supporter dell'innovativa campagna di sensibilizzazione lanciata nel 2011 dalla FIA a sostegno del "Decennio ONU per la sicurezza stradale".La nuova partnership vedrà la Casa costruttrice supportare e promuovere diverse iniziative internazionali, in particolare le "Regole d'oro della sicurezza stradale" previste dalla campagna "Action for Road Safety", con l'obiettivo di contrastare una piaga globale che ogni anno fa registrare 1,3 milioni di morti e 50 milioni di feriti.Attraverso la sua visione strategica che punta ad "arricchire la vita delle persone", Nissan intraprende iniziative globali volte a promuovere una società sostenibile. Uno dei punti principali di questo programma olistico, denominato Blue Citizenship, è proprio la sicurezza sulle strade.Nissan è impegnata su questo fronte attraverso un "approccio a tre livelli", con cui rendere più sicuri i veicoli, le persone e la società. Oggi i veicoli Nissan integrano le più avanzate tecnologie di sicurezza, sistemi innovativi che nei prossimi anni troveranno applicazione anche nella realizzazione della guida autonoma. Al tempo stesso, l'azienda ha intrapreso a livello mondiale una serie di iniziative finalizzate a promuovere abitudini di guida sicure.Il presidente della FIA, Jean Todt, commenta: "È con immenso piacere che la FIA annuncia una partnership così importante. Nissan è da sempre impegnata nello sviluppo di tecnologie per la sicurezza automobilistica, e questo nuovo accordo ne è la conferma. Unendo le forze, possiamo far giungere ad un pubblico ancora più vasto il nostro messaggio a favore di una maggiore sicurezza alla guida e sulle strade"."Siamo lieti di lavorare con la FIA e con la sua rete globale per promuovere la sicurezza stradale in tutto il mondo", dice Roel de Vries, Nissan Corporate Vice President responsabile Marketing e Brand Strategy. "La sicurezza riguarda gli automobilisti, i pedoni e l'intera comunità. Collaborando con FIA, abbiamo la possibilità di sensibilizzare maggiormente l'opinione pubblica e rendere le strade più sicure per tutti quanti." Aggiungi commento
Unioncamere: ogni quattro imprese, una ha una donna al comando

Unioncamere: ogni quattro imprese, una ha una donna al comando

Ogni quattro imprese esistenti nel nostro Paese, una ha una donna al comando. In diverse realtà provinciali, come Avellino e Benevento, o regionali, come il Molise, l’esercito delle donne che fa impresa raggiunge il 30% del totale. In alcuni settori, poi, come la sanità e i servizi alla persona, quasi una impresa su 2 è “rosa”. Questa la fotografia dell’universo dell’imprenditoria femminile in Italia nel 2013, scattata dall’Osservatorio di Unioncamere.A fine dicembre scorso, 1.429.897 imprese a guida femminile, pari al 23,6% del totale del tessuto produttivo nazionale, hanno trovato comunque le risorse e le energie per crescere di 3.415 unità rispetto allo stesso periodo del precedente anno. Meno del passato, certo, ma con il coraggio, l’ostinazione e la creatività che tante donne hanno saputo dimostrare nel tempo. E persino con più temperamento della media, visto che il loro incremento è percentualmente superiore a quello del totale delle imprese (+0,24% contro +0,20%). Una dinamica peraltro confermata anche dai dati del triennio: tra dicembre 2011 e dicembre 2013, infatti, le imprese in rosa segnano una variazione percentuale dello 0,75% (pari a +10.713 unità), a fronte di una media dell’intero tessuto imprenditoriale italiano che, nello stesso periodo, è avanzato dello 0,56%.Per quanto riguarda invece il lavoro dipendente, sulla base delle previsioni di assunzione riguardanti il 2013, raccolte dal Sistema informativo Excelsior di Unioncamere e Ministero del Lavoro, le imprese dell’industria e dei servizi avevano programmato di assumere almeno 104mila donne.Molise (29,7%), Abruzzo (27,8%) e Basilicata (27,7%) sono le regioni in cui l’incidenza della componente imprenditoriale femminile è maggiore. Tra le province, invece, spiccano Avellino e Benevento, con oltre il 32%, Frosinone e Isernia, che superano il 30%, Chieti, Campobasso e Grosseto con percentuali superiori al 29%.  Aggiungi commento

AZIENDE & UOMINI

MARKET & FORECAST

1 DOW 18,135.72
+38.82 (0.21%)    
2 S&P 2,101.04
+2.51 (0.12%)    
3 NASDAQ 4,982.81
0.00 (0.00%)    
4 CSCO 29.30
-0.03 (-0.10%)    
5 GOOG 575.33
+1.96 (0.34%)    
6 NOK 8.06
+0.01 (0.12%)    

IMPRENDITORIA

News image

Imprese all'estero

Il Gruppo Salini Impregilo si aggiudica un nuovo progetto negli USA

Il Gruppo Salini Impregilo ha firmato il contratto per la costruzione a Cleveland (Ohio) del “Dugway Storage Tunnel”, del valore di USD 153 milioni (123 milioni di euro). Il “Dugway Storage Tunnel” è un t...

News image

Imprese Femminili

Unioncamere: ogni quattro imprese, una ha una donna al comando

Ogni quattro imprese esistenti nel nostro Paese, una ha una donna al comando. In diverse realtà provinciali, come Avellino e Benevento, o regionali, come il Molise, l’esercito delle donne che fa impresa raggiunge il 30% del tota...

News image

Consorzi e Cooperative

“Piano nazionale florovivaistico” per il rilancio del settore florovivaistico

L’approvazione in Conferenza Stato Regioni del “Piano nazionale florovivaistico”’ per il triennio 2014-2016 è una carta importante per il rilancio del settore florovivaistico, ma occorre trovare ...

AFFARI & TRADE

News image

Franchising

Inaugurato a Terni un nuovissimo monomarca Dorelanbed

Inaugurato a Terni un nuovissimo monomarca Dorelanbed, un nuovo spazio espositivo dove è possibile “toccare con mano” tutta la produzione Dorelan per la camera da letto. L’importanza del dormire bene e la scelta di un suppor...

News image

Expo e Saloni

Nel 2015 la Mostra Internazionale dell'Artigianato allunga il passo

Forte del successo dell’ultima edizione, nel 2015 la Mostra Internazionale dell'Artigianato allunga il passo aggiungendo due giorni in più all’esposizione. La 79° edizione si svolgerà alla Fortezza da Basso dal 24...

News image

Partnership e Alleanze

Nissan e FIA uniscono le forze per la sicurezza stradale

Nissan Motor Co., Ltd. e la Fédération Internationale de l'Automobile (FIA) hanno annunciato al Salone di Parigi la partnership che verrà costituita per la sicurezza stradale, nell'ambito della campagna "FIA Action for Road Safety"...

ALTRI CANALI

Finanza e Mercati

News image

Aeffe approva i risultati consolidati relativi ai primi nove mesi del 2014

Il Consiglio di Amministrazione di Aeffe Spa, società del lusso, quotata al segmento STAR di Borsa Italiana, che opera sia nel settore del prêt-à-porter sia nel settore delle calzature e pelletteria con marchi di elevata ...

Reti d'Impresa

News image

FrigOK, l’App che salva gli alimenti dimenticati in frigo

Arriva l’App che salva gli alimenti dimenticati in frigo evitando così di buttare il cibo. Si chiama FrigOK ed è disponibile su dispositivi Android e iOS, l’App lanciata da Bofrost, azienda leader dei surgelati. «FrigOK...

Editoria e Autori

News image

Lean Turnaround

Spesso il Lean Management è stato confuso con altri modelli organizzativi, fugaci e passeggeri, e, come molti di questi, è stato scambiato per una moda, per una “ricetta”, un’alternativa fra tante per cambiare la filiera produttiva. Art Byrne dimostra che non è...

MADE IN ITALY

News image

Moda e Motori

Arriva sul mercato la versione più metropolitana del nuovo Piaggio Mp3

A pochi mesi di distanza dall’introduzione del rivoluzionario Piaggio Mp3 500, arriva sul mercato anche la versione 300, particolarmente adatta per muoversi velocemente nell’ambiente metropolitano. Il nuovo Piaggi...

News image

Artigianato e Design

Aumentano le imprese artigiane che intendono assumere nuovo personale

Aumentano le imprese artigiane che intendono assumere nuovo personale: sono circa 42.100, pari al 10,1% del totale (erano il 9,6% nel 2013). Un incremento che non basta però a bilanciare le difficoltà congiunturali e occupazion...

News image

Turismo & Alberghiero

TheFork sbarca in Italia

TheFork, piattaforma internazionale per la prenotazione online e mobile di ristoranti, arriva in Italia a seguito dell’acquisizione e dell’integrazione di restOpolis e MyTable.it da parte di TripAdvisor. TheFork, insieme a lafourchette, nome con il qual...

INNOVAZIONI & RETI



Vistatori/Mese

2890082

Pagine/Mese

3650024

Pageviews/User

1,8

Traffico/Mese

39,13GB

Time on Site

2:43

Search % Google

7,7%

Alexa Rank

31580

% Bounce

65%